Eric Yuan

Fondatore di Zoom

Il primo trimestre del 2020 ha segnato una forte crescita di Zoom, l’app di videoconferenze che ha conquistato internet. Chi c’è dietro questo strumento? Eric Yuan, un imprenditore cinese. Andiamo a conoscere la sua storia!

Breve biografia

Yuan è nato e cresciuto a Shandong, Cina; è figlio di ingegneri minerari. Fin da piccolo, possedeva un animo imprenditoriale. Durante le elementari, raccolse resti di costruzioni per riciclare rame e, così, guadagnare soldi in contanti.
Ottenne il diploma di laurea e una laurea specialistica in Matematica applicata e Scienze computazionale all’università di Scienze e Tecnologia a Shandong. Mentre studiava all’università, ideò un software di videotelefonia che gli permetteva di comunicare con la sua ragazza senza dover viaggiare tante ore in treno, che però non sviluppò al tempo..
La sua principale fonte di aspirazione era Bill Gates. Per questo motivo, fremeva dalla voglia di trasferirsi in Silicon Valley per prendere parte al boom tecnologico. Dopo nove tentativi in cui il visto americano gli fu negato, finalmente riuscì ad entrare negli Stati Uniti nel 1997.
In quello stesso anno, si unì alla compagnia WebEx e Skype, Yuan sapeva che entrambi questi strumenti utilizzano codici e funzionalità obsolete, e quella era la sua occasione.
Quindi, con l’appoggio di investitori, fondò Zoom Video Communications.
Zoom iniziò a funzionare nel 2013 come servizio di videochat on cloud, poiché risultava meno pesante e più facile da usare rispetto ai suoi competitors.
Dopo la pandemia, è passato da 10 milioni di utenti attivi (dicembre 2019) a superare i 200 milioni di utenti attivi alla fine di Marzo 2020 a causa dell’isolamento.

Eric Yuan nell’attualità- anno 2020

Questo Imprenditore cinese, la cui ispirazione era Bill Gates, ha visto crescere i suoi strumenti di videoconferenza durante i primi mesi del 2020. In particolare, questo trionfo gli ha conferito 4 miliardi di dollari durante il primo mese di quest’anno.
Pertanto, recentemente è stato aggiunto nella lista dei multimiliardari della Silicon Valley.

Eric Yuan come Mentor

Il discorso fatto da Bill Gates in Giappone, fu la scintilla che portò Yuan a voler prendere parte del boom tecnologico che si viveva in Silicon Valley. Se c’è una lezione che possiamo imparare da Yuan, è la sua perseveranza.

Nonostante rifiutarono il suo ingresso negli Stati Uniti per nove volte consecutive, continuò a provarci fino a quando non lo ottenne. Inoltre, non mise da parte la sua idea di affari dopo che Cisco la rifiutò. Al contrario, decise di portarla avanti fino anche quando i suoi amici e familiari pensavano che il mercato era carico.

Ad oggi, Yuan è proprietario di un’app di videoconferenza che sta crescendo irrefrenabilmente.

Definizione, falsi miti e opportunità che si nascondono dietro questa realtà Oggi sentiamo sempre più spesso la parola Startup, un termine e un fenomeno nato nella Silicon Valley che si è diffuso in tutto il mondo a macchia d’olio, rivoluzionando vecchi modelli di business e dando vita a nuove opportunità di crescita e sviluppo. Realtà […]

Fondatore di Udacity Quando si tratta di piattaforme di corsi online, c’è una in particolare ad essere tra le prime nel ranking delle migliori: Udacity. Tuttavia, chi c’è dietro questo sito? Sebastián Thrun, un professore dell’Università di Standford che ha deciso di abbandonare l’incarico in quest’istituto per fondare la sua piattaforma di insegnamento. Breve biografia […]

Responsabile della crescita di McDonald’s L’imprenditore americano, Ray Kroc, ha segnato un prima e un dopo in McDonald’s. Ha trasformato quest’ultima nella catena di fastfood più veloce ed importante a livello mondiale. Per alcuni, è imprenditore degno di essere ammirato. Tuttavia, altri lo ricordano come un imprenditore che ha tradito i fratelli McDonald’s. Andiamo a […]